Il nuovo modo di leggere Napoli

“Io ti maledico”: le celebri freddure del “Gufetto Tiè”

di / 0 Commenti / 8215 Visite / 9 ottobre, 2014

10501990_1502204650013836_5676217931358716580_n“Io Ti Maledico” è una pagina Facebook che vanta più di 2.300.000 fan.

 

No, non abbiamo esagerato con gli zeri: è un autentico ed indomabile fenomeno virale, capace di riscuotere consensi facili e genuini, supportati e legittimati da un’ironia lungimirante e semplicemente geniale.

10177464_1559745344259766_517259529342234431_n

L’idea germoglia da Torre Annunziata, comune in provincia di Napoli e l’admin, ovvero il fondatore della pagina è Adam Romano, nonché creatore ed ideatore del logo di “Io Ti Maledico”: il gufetto Tiè che diventa ben presto la mascotte ufficiale del proprio alter ego.

10441073_1559165484317752_3810037367298798697_n

Come sovente accade, anche questa pagina Facebook cela negli spontanei e genuini sorrisi che innesca con estrema facilità, un nobile e ben più profondo intento.

1619653_1552178665016434_5248585257275194040_n

“Io Ti Maledico“ infatti ha un unico scopo: trasformare l’odio in amore grazie al sorriso! Il design moderno e minimale delle vignette, all’interno delle quali la divertentissima mascotte – il gufetto Tiè – funge un ruolo d’indiscutibile e divertente rilievo, introducono il lettore in un mondo fatto di moda, sorrisi e… cattivi pensieri!

10552391_1504905546410413_2507637425096945619_n

Un’idea semplice e basica che dimostra come con il minimo, ma ben confezionato sforzo, si possano ottenere ottimi, apprezzabili ed apprezzati risultati.

10710572_1558783634355937_774306555811269339_n

Oltre alle vignette sarcastiche, abbondantemente condite da satira pungente, la pagina, grazie all’estro del suo ideatore, propone anche degli autentici “auguri maledetti” che non mancheremo di proporvi prossimamente.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)