Il nuovo modo di leggere Napoli

Lega Pro, il Benevento torna in testa, cadono Salernitana e Juve Stabia, si rifà sotto la Casertana

di / 0 Commenti / 34 Visite / 7 gennaio, 2015

beneNel girone C di Lega Pro c’è una nuova capolista dopo la 19° giornata, è il Benevento che si è aggiudicato lo scontro diretto contro la Juve Stabia: allo stadio Menti di Castellamare sono le Vespe a portarsi in vantaggio con la rete di Di Carmine e gestiscono il risultato per più di un ora di gioco, ma nel finale a causa di due gravi disattenzioni difensive subiscono la doppietta di bomber Eusepi che regala il primato ai giallorossi. Primato diviso con la Salernitana, caduta per la seconda volta nelle ultime 3 partite, questa volta sul campo della Casertana: la squadra di Campilongo è riuscita ad aggiudicarsi l’intera posta in palio solo nei minuti di recupero con il rigore procurato e trasformato da Mancosu che ha regalato ai suoi la quarta vittoria consecutiva che porta la Casertana a soli 4 punti dalla vetta. Male invece la Paganese che cade per la seconda volta consecutiva, sconfitta da un Foggia in grande forma: sono 4 i gol che i satanelli rifilano alla squadra azzurro stellata, penalizzata dall’espulsione dopo soli dieci minuti del portiere Marruocco che ha causato il rigore trasformato da Sarno che ha aperto la goleada.

Pesanti sconfitte anche per Ischia, Savoia ed Aversa Normanna che vedono complicarsi enormemente la lotta per la salvezza; gli isolani cadono sul campo del Barletta con un netto 3-1 frutto delle reti di Fall, autore di una doppietta, e di Quadri, inutile il gol nel finale di Schetter che ha reso solo meno amara la sconfitta. Tre gol li prende anche il Savoia che perde lo scontro salvezza sul campo del Messina per 3-0: di Corona nel primo tempo  e di Orlando e Damonte nella ripresa le reti che condannano il Savoia alla decima sconfitta in campionato; sconfitta di misura invece per l’Aversa Normanna, battuta dal Matera per 1-0, decide la rete di Madonia che condanna la squadra campana al penultimo posto in classifica, incalzata dalla Reggina che è tornata alla vittoria al Granillo battendo il Martina Franca. La prossima giornata, che sarà la prima del girone di ritorno, propone Benevento e Casertana alle prese con sfide non troppo impegnative visto che giocheranno in casa rispettivamente contro Ischia e Reggina, mentre la Salernitana fa visita al Cosenza e la Juve Stabia ospita un Catanzaro in grande forma, reduce da due vittorie consecutive; la Paganese cercherà il riscatto in casa contro il Matera, mentre Savoia ed Aversa saranno impegnate in trasferta sui campi di Melfi e Vigor Lamezia.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)