Il nuovo modo di leggere Napoli

Morgan Freeman sul set del remake di Ben Hur: “Matera è magica”

di / 0 Commenti / 104 Visite / 7 marzo, 2015

160811782-a768ce1a-5ad2-430c-abff-5793e442d698Il celebre attore statunitense Morgan Freeman è giunto in Italia, e più precisamente nella lucana Matera, per le riprese del remake della pellicola Ben Hur.

L’apertura dei set era stata annunciata il mese scorso dalla MGM e dalla Paramount Pictures: il film, che sarà diretto da Timur Bekmambetov, ha l’intento di “tornare al cuore dell’epico romanzo” di Lew Wallace da cui è tratto e sarà incentrato sulla Fede. L’intreccio, che non sarà uguale a quello del Ben Hur di William Wyler del 1959, segue le vicende di un nobile accusato ingiustamente che sopravvive ad anni di schiavitù per vendicarsi del suo migliore amico che lo tradì, trovandosi poi di fronte al bivio perdono/vendetta. Il debutto della pellicola è previsto per il 26 febbraio 2016.

Nel film Morgan Freeman interpreta lo sceicco Ilderim, colui che addestra Ben Hur per la corsa delle quadrighe nella quale il protagonista si scontrerà con l’ex amico Messala: l’interprete è stato accolto nella “città dei Sassi” dal sindaco Salvatore Adduce e dal direttore della Lucana Film Commission Paride Leporace.

Il primo cittadino ha donato a Freeman un “cucù”, tradizionale fischietto simbolo dell’artigianato materano, ed ha dichiarato: Abbiamo messo a disposizione della produzione una complessa macchina organizzativa. Vogliamo realizzare infrastrutture logistiche finalizzate ad accogliere le produzioni cinematografiche. Con Ben Hur abbiamo sperimentato una nuova sede logistica, il piano terra dell’edificio comunale in via Sallustio. La struttura ha accolto nel migliore dei modi la produzione di questo film in un posto periferico della città, senza procurare disagi ai residenti”

D’altro canto, il Comune riceverà dalla produzione tutto il materiale d’arredo utilizzato per le riprese, le scenografie, gli abiti di scena ed un corto di circa cinque minuti che potrebbe essere usato per la promozione della città. Ospitare il set di Ben Hur potrebbe essere per il capoluogo un ulteriore momento di svolta, infatti Leporace ha commentato: In Basilicata sono stati girati una cinquantina di film. Con questa produzione crediamo di aver definitivamente posto le basi per attirare numerose produzioni cinematografiche attraverso un modello organizzativo efficiente. Grazie al bando della Lucana Film Commission siamo in attesa di ospitare altre piccole e medie produzioni cinematografiche di altissimo livello, che già oggi possono trovare a Matera strutture e spazi adeguati alle loro esigenze, oltre a numerose professionalità locali che possono mettersi a disposizione in ogni ambito del lavoro cinematografico”

Il pluripremiato attore, alla presenza di autorità e fan, ha espresso la sua gioia ed il suo amore per Matera: Sono contento di essere in questa città straordinaria e magica, giustamente proclamata capitale europea della cultura”

Lo scorso ottobre Matera era stata proclamata vincitrice dell’ambito titolo di Capitale Europea della Cultura 2019, sbaragliando la concorrenza di Cagliari, Lecce, Perugia Assisi, Siena e Ravenna. Il sindaco della città i cui Sassi sono stati il primo bene del sud Italia ad essere tutelato dall’UNESCO in qualità di patrimonio dell’umanità, commentò la vittoria definendola un esempio di civiltà e di riscatto che da Matera e dal meridione arriva all’Europa: i festeggiamenti esplosero in Piazza San Giovanni, nel centro storico, e man mano che l’anno “di Matera” si avvicina la soddisfazione e la felicità dei materani si amplificano. Per questo Morgan Freeman non avrebbe potuto fare complimento migliore: non solo ha lodato la città, ma anche l’impegno e la passione dei suoi cittadini. 

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)