Il nuovo modo di leggere Napoli

Lecco, ansiolitici scambiati per caramelle

di / 0 Commenti / 128 Visite / 13 maggio, 2015

 

leccoAnsiolitici scambiati per caramelle, è quanto è accaduto lo scorso 11 maggio presso una scuola elementare di Monte Marenzo, in provincia di Lecco. Nove bambini del primo anno sono rimasti lievemente intossicati, per aver ingerito capsule di benzodiazepine, un potente farmaco di tipo ansiolitico, portato a scuola da una loro compagna, ingannata forse dalla forma delle capsule e dal loro vivace colore, convinta di portare con sé delle innocue quanto golose caramelle.

In preda ai sintomi degli effetti collaterali del farmaco, sonnolenza e allucinazioni, i piccoli, che in un primo momento avrebbero apprezzato la generosità della loro compagna, avrebbero messo in allarme la maestra in servizio, la quale avrebbe repentinamente richiesto l’aiuto di un medico. Presso la scuola si sarebbero precipitate l’automedica dell’ospedale di Lecco e diverse ambulanze. Dopo un preliminare controllo, i bambini intossicati sarebbero stati trasportati, per ulteriori accertamenti, in parte presso l‘Ospedale di Lecco, in parte presso il Pronto Soccorso di Merate.

Molto spesso i bambini, spinti dalla curiosità, sfuggono all’attento controllo dei genitori e si avventurano, inconsapevolmente, in giochi pericolosi.

Un rischioso trastullarsi che, per fortuna, non ha avuto risvolti tragici.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)