Il nuovo modo di leggere Napoli

Tributo a ImbrianiNonMollare dalla Scuola Calcio Arciscampia

di / 0 Commenti / 104 Visite / 18 maggio, 2015

IMRIANINONMOLLARE+NELMONDO-01II bambini sono capaci di dispensare emozioni straordinarie, attraverso semplici e sinceri gesti: un sorriso, una parola, un pensiero.

Le parole e i pensieri che i piccoli, grandi uomini della Scuola Calcio Arciscampia hanno dedicato alla promessa e al sogno che ImbrianiNonMollare encomiabilmente personifica, consegnano un’emozione autentica e forte:

“Caro Gianpaolo, quando vieni all’Arciscampia a raccontare la storia di tuo fratello?”

1

“Caro Gianpaolo, ti scrivo da Scampia, perché ho sentito la storia di tuo fratello. Mi dispiace del suo triste finale. Raffaele”

2

“Ti ringraziamo tutti quanti per il lavoro che stai facendo per non far dimenticare la storia di tuo fratello. Andrea Pastore”

3

“Stai facendo una bella cosa verso tuo fratello, continua a farlo e magari vienici a trovare a Scampia. Petrucci Mattia”

4

“Caro Gianpaolo, non dispiacerti della morte tragica di tuo fratello, ma tirati e rimani sempre su di morale. Protomo Giuseppe”

5

“Ciao Gianpaolo, prendi coraggio, non rimanere male, devi essere forte come è stato tuo fratello. Ti auguro una grande felicità. Spero che un giorno potrai girare con il camper per Napoli. Paduano Raffaele.”

paduano

“Caro Gianpaolo, mi ha colpito molto la sua grande importanza verso suo fratello. Ti invito molto a venire qui a Scampia a salutare tutti noi. Di Palma Giuseppe”

6

“Abbiamo ascoltato la storia di tuo fratello, mi ha colpito l’amore che hai nei confronti di tuo fratello e mi auguro che la faccia di tuo fratello girerà per tutto il mondo, anche a Scampia. Salvatore”

7

“Caro Gianpaolo abbiamo ascoltato la tua storia è molto commovente e spero che un giorno verrai a Scampia. Lo Porta Umberto.”

8

“Caro Gianpaolo abbiamo ascoltato la storia di tuo fratello, siamo dispiaciuti e speriamo che ci verrai a trovare all’Arciscampia. Esposito Antonio e Piscopo Ernesto”

9

“Ciao Gianpaolo, ci hanno raccontato la tua storia e siamo rimasti tutti male, speriamo che qualche giorno ci vieni a trovare all’Arciscampia. Pandolfi Antonio e Fusco Fabio”

10

“Caro Gianpaolo, mi ha colpito molto la tua storia. Spero che un giorno verrai a trovarci qui a Scampia a salutarci. Ti aspettiamo con grande piacere. Categoria 2003. Da tutti noi”

11

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)