Il nuovo modo di leggere Napoli

Il sogno tricolore dei Giovanissimi

di / 0 Commenti / 33 Visite / 15 giugno, 2015

settore-giovanilePer un Napoli che chiude una stagione deludente al quinto posto in classifica, lontano dai sogni scudetto pronunciati dal capitano Marek Hamsik nella scorsa estate, c’è un Napoli che quel sogno di cucirsi il tricolore sul petto lo sta ancora cullando; parliamo dei Giovanissimi di mister Carnevali che si giocheranno, a Chianciano Terme, la fase finale per decretare i nuovi Campioni d’Italia.

I ragazzi continuano ad allenarsi al Centro Sant’Antimo, in vista delle final eight scudetto stagione calcistica 2014/2015; dopo aver eliminato agli ottavi di finale la Juventus, battuta 1-0 a Vinovo e 2-1 in casa al ritorno, sono stati inseriti nel girone insieme a Genoa, Parma e Bologna; l’altro girone vede Inter, Chievo Verona, Milan e Novara.

Un ottimo risultato che dimostra come l’organico degli azzurrini sia competitivo, il che fa ben sperare per il futuro della prima squadra, e che adesso richiede maggiore concentrazione e grinta per potersi laureare Campioni d’Italia categoria Giovanissimi. La fase finale inizierà il 20 Giugno e si concluderà il 28 Giugno; il Napoli farà il suo esordio nel girone proprio il giorno 20 alle ore 20 contro il Genoa.

Il regolamento prevede la fase a giorni, senza ritorno, e le prime due classificate si aggiudicheranno l’accesso in semifinale, che si svolgeranno secondo l’incrocio 1° girone 1-2° girone 2 e viceversa, del 26 Giugno; le due vincenti chiaramente si troveranno il giorno 28 nel “faccia a faccia” per incoronare i vincitori.

I giovanissimi del Napoli arrivano a questo appuntamento anche un po a sorpresa perché, oltre ad aver eliminato la Juventus agli ottavi di finale, hanno anche battuto il Cagliari nel precedente turno dei play-off, in virtù del primo posto ottenuto del girone H del campionato di categoria nazionale; trascinati dai gol del bomber Gaetano e dal talentino Pelliccia, in gol contro la Juventus e convocato anche nel “Torneo delle nazioni” per gli Under 15, siamo sicuri che questo Napoli darà filo da torcere agli avversari.

 

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)