Il nuovo modo di leggere Napoli

Nizza-Napoli: la squadra di Sarri affronta la prima sfida europea

di / 0 Commenti / 28 Visite / 2 agosto, 2015

sarriQuesta sera gli azzurri scenderanno all’Allianz Riviera contro il Nizza per la prima amichevole internazionale. Sarà un test piuttosto impegnativo dato che la compagine francese è nettamente più avanti nella preparazione, infatti sabato esordirà contro il Monaco in Ligue 1; il loro giocatore di maggior talento è il trequartista Ben Arfa, che sarà regolarmente in campo. Sarri, invece, non potrà contare sul Pipita Higuain, rimasto a Castel Volturno per prepararsi al meglio in vista dell’altra amichevole internazionale di nuovo in trasferta l’8 agosto contro il Porto; non ci saranno neanche Pepe Reina e Hamsik, entrambi ancora alle prese con problemi fisici e rimasti anche loro in Campania.

Il tecnico toscano ha invece convocato gli ultimi due acquisti Chiriches e Hysaj, che partiranno dalla panchina, ma che forse faranno il loro esordio in maglia azzurra a gara in corso. Dunque in porta si alterneranno ancora una volta i brasiliani Gabriel e Rafael, con il primo che dovrebbe partire titolare; gli esterni di difesa, viste le indisponibilità di Strinic e Zuniga, saranno sicuramente Maggio e Ghoulam, mentre al centro agiranno Henrique e Koulibaly, dato che Albiol non è al meglio dopo il colpo subito contro il Cittadella, anche se Luperto potrà mettersi in mostra; la linea mediana del campo sarà occupata inizialmente da Valdifiori, Allan e David Lopez, con Jorginho pronto a subentrare all’ex Empoli in cabina di regia e Inler che, essendo sul piede di partenza, potrebbe fare la sua ultima apparizione con il Napoli; non ci sono dubbi sulla presenza di Insigne sulla trequarti alle spalle probabilmente di Mertens e Gabbiadini, ma certamente anche Callejon avrà tanto spazio. La partita sarà visibile su Sky e Mediaset in pay per view.

LE PROBABILI FORMAZIONI

NIZZA (4-3-1-2): Hassen; Boscagli, Bodmer, Gomis, Le Marchand; Mendy, Koziello, Seri; Ben Arfa; Plea, Germain.

NAPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, David Lopez; Insigne; Mertens, Gabbiadini.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)