Il nuovo modo di leggere Napoli

“Insieme per Aurora”: la mobilitazione di tanti artisti per supportare una nobile causa

di / 0 Commenti / 124 Visite / 12 gennaio, 2016

Terra fuochi: Aurora con Gigi D'Alessio a concertoAurora è una bambina speciale, alla quale è stata negata la possibilità di condurre un’infanzia ordinaria e spensierata per imparare anzitempo ad osteggiare quel genere di problemi al cospetto dei quali non si è mai troppo maturi o pronti.

Quello di Aurora è uno dei volti dei bambini della Terra dei Fuochi, bambini vittime di tumori, secondo le statistiche, risultano perfino le prede preferite dal male oscuro che attanaglia la salute dell’umanità.

Bambini ai quali sono associate lacrime e dolore, ma anche storie di speranza, mobilitazione, lotta per un futuro che sia ancora di vita.

Ed è proprio nel segno di queste premesse che nasce una serata dedicata ad Aurora, per raccogliere fondi destinati a supportare la causa della bambina affetta da una grave neoplasia al cervello e per altri bimbi affetti da analoghe patologie.

Questo l’obiettivo che si ripropone di perseguire lo spettacolo di beneficenza «Insieme per Aurora», organizzato a Napoli dall’associazione «Terra dei Cuori» – di cui è presidente onorario Gigi D’Alessio, che volle Aurora sul palco in occasione del suo concerto di beneficenza davanti alla Reggia di Caserta, la scorsa estate – e da Loredana Daniele, nipote di Pino. L’evento, che si terrà il 29 gennaio prossimo, alle ore 21, al Teatro Palapartenope, vedrà la partecipazione di moltissimi artisti, personalmente contattati da Loredana Daniele, tra cui: Monica Sarnelli, gli Arteteca di Made in Sud, Peppe Iodice, Angelo Di Gennaro, Tony Cercola, Marzo Zurzolo, Nello Iorio, e molti altri.

Una mobilitazione di artisti e coscienze animata dall’intento di raccogliere fondi per sostenere un’impresa importante.

La speranza per Aurora ha sede a Houston in Texas, presso il centro medico Anderson, dove la piccola si trova con il padre e un’amica dal giorno di Santo Stefano per sottoporsi a dei test che riveleranno se potrà accedere ad una costosissima terapia sperimentale: le spese che la famiglia sta affrontando sono ingenti e intorno alla sua vicenda si sta concentrando la solidarietà di molti vip, tra cui Gigi D’Alessio, gli Arteteca e il calciatore del Napoli Dries Mertens, la cui visita alla piccola commosse il web.

Oltre agli artisti di fama provenienti da Made in Sud e Colorado Cafè, per Aurora si esibiranno anche alcuni suoi amichetti, affetti da sindrome di down, con un piccolo spettacolo a lei dedicato.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)