Il nuovo modo di leggere Napoli

Teatro Augusteo: “The Game”, lo spettacolo di Francesco Tesei in scena l’8 febbraio

di / 0 Commenti / 120 Visite / 13 gennaio, 2016

The Game poster“The Game” è il nuovo spettacolo di Francesco Tesei. Debutterà a Napoli in data 8 febbraio, al Teatro Augusteo in Piazzetta Duca D’Aosta 263. Definito dai media come il miglior mentalista italiano, Francesco Tesei da molti anni è l’ideatore di un genere di spettacolo assolutamente originale e unico.

Diventato famoso attraverso la televisione con il suo format “Il Mentalista”, andato in onda su Sky, l’artista ha portato in scena negli ultimi cinque anni il suo primo spettacolo, “Mind Juggler”, visto e applaudito da oltre 100.000 spettatori in Italia. Con “The Game” approfondisce ulteriormente le possibilità di questa forma di intrattenimento, impossibile da incasellare nei generi consueti perché composto da incantesimi della mente per controllare l’imponderabile.

Lo spettacolo di Francesco Tesei infatti non è prosa, anche se si basa su un copione preciso; non è musica, anche se l’utilizzo di questo linguaggio ha un ruolo importante per la riuscita emotiva dello show; non è monologo, perché non potrebbe esistere senza l’assoluto coinvolgimento degli spettatori; non è commedia, anche se è divertente e ironico; e non è solo magia, perché tende sempre a lasciare un messaggio, una riflessione, un ‘contenuto’ a chi vi assiste. Durante lo show Francesco Tesei unirà tecnica e improvvisazione coinvolgendo gli spettatori, scelti a caso tra il pubblico, per affrontare le loro diverse personalità, portando gli stessi esattamente laddove il mentalista vuole arrivare.

Perché come afferma l’artista: “Io sono un mentalista. Non ragiono in termini di vittoria o di sconfitta. Quello che a me interessa è il controllo”. Ideato e scritto da Francesco Tesei con Deniel Monti e curato nella regia dallo stesso Tesei, lo show, una produzione Marangoni spettacolo, si avvale di musiche originali composte da Marco Sabiu, mentre le luci sono state disegnate da Marco Benini.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)