Il nuovo modo di leggere Napoli

Comune di Napoli: “Carnevale 2016”, disposizioni in materia di polizia urbana e tutela della pubblica incolumità

di / 0 Commenti / 99 Visite / 22 gennaio, 2016

carnevaleUn antico proverbio recita che “a carnevale ogni scherzo vale”, ma non è dello stesso avviso il Comune di Napoli che ha provveduto a diramare fino al 14 febbraio 2016, il divieto di: acquistare, vendere e utilizzare bombolette spray emittenti sostanze imbrattanti, urticanti; detenere e utilizzare in luoghi pubblici o in luoghi aperti al pubblico materie atte ad imbrattare (bombolette spray, schiume, coloranti vari, farina, uova, polveri pruriginose, creme, ecc.) e/o recare danno a persone, cose e beni, quali civili abitazioni, attività commerciali, muri, edifici pubblici e privati, mezzi di trasporto ed altri oggetti di vario genere, nonché imbrattare e/o sporcare strade, piazze, monumenti.

Allo stesso modo è vietato assumere comportamenti, in luoghi pubblici e in luoghi aperti al pubblico, che possano turbare la tranquillità delle persone o creare situazioni di pericolo per la sicurezza delle persone o delle cose.

I trasgressori delle disposizioni contenute nella presente ordinanza saranno puniti con una sanzione amministrativa pecuniaria da €200,00 ovvero di€400,00, nel caso di reiterata condotta oltre le sanzioni previste dal codice penale e dal codice della strada, se applicabili.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)