Il nuovo modo di leggere Napoli

Melito, ritrovato il cadavere di una donna

di / 0 Commenti / 115 Visite / 9 maggio, 2016

napolimelitodonnaIl corpo senza vita di una donna, parzialmente coperto dal terreno, la cui scomparsa era stata denunciata lo scorso 7 maggio è stato ritrovato stasera dai carabinieri alla periferia est di Melito, in via Giulio Cesare, nei pressi di un palazzo disabitato di sei piani, occupato da senzatetto.

Si tratta di Giovanna Arrigoli, 41 anni, con precedenti per droga.

Il cadavere presentava evidenti lesioni, la cui natura è ancora da accertare: presumibilmente, il corpo è stato scaraventato in una sorta di fosso, in modo tale da nasconderlo alla vista di passanti e automobilisti e probabilmente è rimasto lì per diversi giorni.

A ritrovare il cadavere è stato un uomo che ha immediatamente allertato il 112. Sul posto sono così arrivati i carabinieri della compagnia di Giugliano, diretta dal capitano Antonio De Lise, e del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, che hanno avviato le indagini ed effettuato i primi rilievi.

Per recuperare il corpo è stato reso necessario l’intervento anche dei vigili del fuoco. Gli inquirenti non escludono che vittima possa essere stata uccisa in un altro posto e che successivamente il suo assassino abbia trasportato il cadavere fino a via Giulio Cesare, per seppellirlo.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)