Il nuovo modo di leggere Napoli

Teano, ragazzo muore risucchiato dal Volturno

di / 0 Commenti / 377 Visite / 18 agosto, 2016

Mario-De-Pari

il punto in cui è stato rinvenuto il corpo

Il giorno di Ferragosto è uno di quelli che si vorrebbe trascorrere in compagnia con gli amici, possibilmente  in spiaggia, in campagna o nel cortile di casa con una bella brace. Insomma è uno di quei giorni in cui ci si vuole solo rilassare e godere di una bella serata sotto le stelle.

Questa sicuramente era anche l’intenzione di Mario De Pari, un giovane ragazzo di 23 anni di Pugliano, frazione di Teano, che, per festeggiare il Ferragosto insieme agli amici, si era recato nei pressi del fiume Volturno, più precisamente nella zona in cui il fiume forma una grande piscina naturale.

Qui la spensierata comitiva aveva piazzato le tende per trascorrere la nottata e per ritrovarsi la mattina ancora insieme a divertirsi e scherzare. I giovani hanno voluto approfittare della vasca naturale offerta dal Volturno, dal

Mario De Pari

Mario De Pari

fondale così limpido da poterne vedere il fondo, per fare una bella nuotata e rinfrescarsi dalla calura estiva. Non potevano certo immaginare quello che da lì a poco sarebbe accaduto, ma si sa che il fiume nasconde tante insidie e quanto meno se lo si aspetta colpisce rapido e inesorabile. Mario De Pari stava nuotando insieme ad alcuni ragazzi del gruppo, tutto sembrava tranquillo, quando all’improvviso nel fiume si è formato un vortice, il famoso “mulinello”, proprio lì dove si trovava il 23enne. Subito la corrente lo ha trascinato sul fondo, inutili gli sforzi dei compagni per cercare di salvarlo: il fiume se l’è portato via.

Sul luogo sono giunti poi i sommozzatori dei Vigili del Fuoco che si sono prodigati nella ricerca del giovane, ritrovandolo lì nello stesso punto in cui era sparito.

Così quello che doveva essere un giorno di festa si è tramutata in una tragedia; il dolore per la perdita di questo ragazzo, amato e stimato da tutti, ha colpito non solo i famigliari, ma tutta Teano.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)