Il nuovo modo di leggere Napoli

Scampia: padre tenta di accoltellare il figlio minorenne, arrestato

di / 0 Commenti / 86 Visite / 3 marzo, 2017

untitled Durante il pomeriggio di oggi, 3 marzo, gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un 43enne pregiudicato di Scampia accusato di tentato omicidio.

L’uomo aveva cercato di colpire con un coltello il figlio minorenne che è riuscito a raggiungere il Commissariato per denunciare l’accaduto.

Il minore, in evidente stato di agitazione, ha raccontato l’accaduto agli agenti, fortemente preoccupato per la sua incolumità. Il genitore, durante una lite, aveva cercato di colpirlo con un grosso coltello da cucina.

Secondo quanto riferito dal giovane alle forze dell’ordine e confermato da numerose testimonianze, l’uomo aveva litigato con il figlio per futili motivi e dopo aver impugnato il coletto, ha tentato più volte di colpirlo, senza riuscirci, grazie all’intervento della moglie che si era interposta tra i due.

Il minore era preoccupato anche per le sorti della madre e delle sorelle che si trovavano in casa con l’uomo, mentre si era recato a denunciare l’accaduto.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i numerosi precedenti a suo carico, è stato tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Poggioreale, mentre il coltello è stato sequestrato.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)