Il nuovo modo di leggere Napoli
video

Lunedì 3 aprile a piazzale Tecchio, Errico Porzio e Ciro Poppella distribuiscono pizze e fiocchi di neve ai senzatetto

by / 0 Comments / 1928 View / 1 aprile, 2017

keciapizza Lunedì 3 aprile, dalle 19.45 alle 22, Piazzale Tecchio, uno dei luoghi-simbolo della X Municipalità e del quartiere Fuorigrotta, accoglierà un’ondata di solidarietà.

Un evento fortemente voluto dal maestro pizzaiolo Errico Porzio per presentare “Keciapizza”: l’apecar con forno, nato da un’idea di Andrea Marino in collaborazione proprio con il maestro pizzaiolo Porzio, che permetterà di realizzare delle gustosissime pizze direttamente in strada.

keciapizza-3Quindi, si tratta dell’avvio di una nuova “avventura gastronomica” che il pizzaiolo Porzio ha voluto inaugurare ufficialmente abbracciando, umanamente e materialmente, un consueto “appuntamento del lunedì” per i senza fissa dimora napoletani.

keciapizza-2

Infatti, da circa quattro anni, gli “Angeli di Strada Villanova”, ogni lunedì sera, – festività comprese – consegnano pasti ai clochard e ai bisognosi.

Si tratta di un gruppo laico e cattolico che, dalla Parrocchia S.Maria della Consolazione giunge a via Marina per portarsi fino alla Stazione di Porta Nolana e dai Campi Flegrei giunge fino a via Napoli, per distribuire un pasto ai bisognosi: frutta, acqua, panini, un contenitore termico, le 80 pizze fritte donate dalla pizzeria Porzio, i fiocchi di neve della pasticceria Poppella, le sfogliatelle di Antonio Ferrieri, prodotti da forno, pane e quant’altro concesso da Ciro a Mergellina, Dolce e Salato e tutti coloro che con grande magnanimità mettono a disposizione acqua e generi alimentari.

Un’autentica rete solidale basata esclusivamente sulle donazioni spontanee da parte di realtà imprenditoriali e del mondo della ristorazione che per continuare la sua mission ha bisogno dell’aiuto di tutti.

“L’intento dell’iniziativa – ha spiegato il maestro pizzaiolo Errico Porzio – è quello di sensibilizzare la cittadinanza su un tema serio ed attuale, attraverso un appuntamento che per me è ormai diventato un piacevole rituale che ogni lunedì mi porta a preparare un bel po’ di pizze da consegnare agli “angeli di strada” per dare il mio contributo alla loro causa e aiutare con un gesto concreto dei bisognosi.”

Durante la serata di lunedì 3 aprile, oltre alle pizze di Errico Porzio che verranno realizzate in loco grazie a “Keciapizza”, i senza fissa dimora che giungeranno a Piazzale Tecchio, potranno gustare anche i fiocchi di neve, il dolce che rappresenta il biglietto da visita della pasticceria Poppella che verranno preparati dall’apecar della storica pasticceria del Rione Sanità.

keciapizza-e-poppella

“È un’iniziativa ideata e voluta per raccontare e mostrare concretamente il nostro impegno per portare un pasto ai bisognosi, – ha affermato Marcello Ciucci di “Angeli di Strada Villanova”ai clochard, ai senza fissa dimora, i cosiddetti invisibili che vivono tra noi, nella più totale indifferenza. Un panino, un frutto, una bottiglia d’acqua, beni di prima necessità che tendiamo a dare per scontato che saranno sempre alla nostra portata, invece, per i bisognosi diventano un bene di lusso e un piccolo contributo, può rivelarsi davvero un grande gesto. La collettività deve capire che nessuno è immune dalla sciagura di cadere in povertà: basta perdere il lavoro o divorziare per finire per strada e ritrovarsi senza un posto dove andare a dormire e soprattutto, senza un pasto per sfamarsi. Sono tantissimi i padri separati e i giovani disoccupati che si riuniscono intorno ai nostri volontari durante il consueto appuntamento del lunedì. Tutti possono contribuire alla nostra causa, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti: dalle realtà imprenditoriali che possono metterci a disposizione del cibo, ai volontari che si prodigano per la consegna dei pasti.”    

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)