Il nuovo modo di leggere Napoli

Grande successo per l’inaugurazione di “Al Solito Porzio”: inizia ufficialmente l’avventura aversana del “pizzaiolo social”

di / 0 Commenti / 482 Visite / 9 luglio, 2019

66517511_2316316361792310_3563933922003779584_nDopo l’inaugurazione della nuova pizzeria a Soccavo, proprio accanto alla sede storica della pizzeria Porzio in via Cornelia dei Gracchi e alla pizzeria take away aperta al Vomero, oltre all’imminente taglio del nastro dell’attesissima focacceria gourmet, parafrasando una delle sue pizze più celebri, il pizzaiolo Errico Porzio ha servito “il poker” tagliando il nastro di “Al solito Porzio“, il nuovo locale inaugurato durante la serata di lunedì 8 luglio ad Aversa.

Circondato da amici ed estimatori, il pizzaiolo di Soccavo ha tagliato il nastro con l’entusiasmo e l’ottimismo che lo contraddistinguono per dare ufficialmente il via ad un progetto imprenditoriale destinato a conquistare rapidamente un posto di rilievo tra i luoghi di culto della movida aversana.

66300149_2316316301792316_9198007733826093056_nSituato nel cuore di Aversa, in via Plauto 10, nei pressi dell’università, il locale, facilmente raggiungibile in autostrada, dispone di un giardino con 150 posti a sedere e una sala interna con 100 coperti. Una location suggestiva e accogliente, in perfetto stile Porzio, dunque, e predisposta ad accogliere “il pubblico delle grandi occasioni” che quotidianamente giunge alla corte del “maestro della pizza” di Soccavo.

Attento a ricercare sempre la perfezione, Porzio ha presentato alla platea aversana un progetto ristorativo destinato a consolidare ad accrescere la sua già salda reputazione.

Un menù forgiato a immagine e somiglianza delle esigenze locali, con ampio spazio alle portate gluten free e ad altre particolari varianti, che non può fare a meno dei sempre più gettonati “cavalli di battaglia” del repertorio di Errico Porzio: pizza poker, kellalà, il pizzimbocca e le altre prelibatezze che hanno consegnato al maestro pizzaiolo di Soccavo il titolo di “pizzaiolo social”, da oggi possono definirsi un sogno gastronomico facilmente realizzabile per tutti i buongustai casertani.

uOvviamente, il pizzaiolo social non poteva che festeggiare onorando la sua fama: molto originale, infatti, la foto postata sulla pagina ufficiale del locale che propone un collage “dei primi morsi” dei clienti che hanno partecipato all’inaugurazione.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)