Il nuovo modo di leggere Napoli
gallery
FESTA CHIUSURA UNIVERSIADE 2019

Universiade: il fotoracconto della cerimonia di chiusura di Napoli 2019

by / 0 Comments / 147 View / 15 luglio, 2019

FESTA CHIUSURA UNIVERSIADE 2019Domenica 14 luglio lo Stadio San Paolo ha ospitato la Cerimonia di Chiusura delle Universiadi 2019.

Un’autentica festa danzante per atleti e spettatori che hanno trascorso una serata all’insegna della musica: ClementinoLivio Cori e Mahmood si sono alternati sul palco, mentre la chiusura sulle note di Napule è di Pino Daniele e qualche fuoco d’artificio fa risentire il graffio di Balich, che ha confezionato una cerimonia di apertura e una di chiusura ricche di poesia.

Sarà la cittadina cinese di Chengdu ad ospitare le Universiadi estive nel 2021 e dopo il passaggio del testimone è stata proprio la Cina a offrire il momento più particolare della serata, presentando la propria cultura al pubblico del San Paolo e in mondovisione. Un omaggio iniziato con ‘O Sole Mio e proseguito tra panda ballerini, danze tipiche, cantanti di punta della scena cinese. Un compendio di atmosfere da bignami degli stereotipi da cinesi all’estero che promette benissimo in vista della cerimonia inaugurale lì, in Cina.

Mattatori della serata i The Jackal: “In un mondo che ci vuole divisi, l’unico modo per costruire qualcosa di veramente bello è restare uniti” ricollegandosi così all’inizio con il mare di Napoli – idealmente racchiuso dal San Paolo – che si riempie di barche, pronte a riportare gli atleti a casa, mentre uno scugnizzo legge la dichiarazione dei diritti universali dell’uomo.

E’ l’atleta Daisy Osakue la portatrice della fiamma olimpica: il vulcano si spegne, ma la fiamma continua a vivere.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)