Il nuovo modo di leggere Napoli

I FOJA a Montréal per la “Settimana della lingua Italiana nel Mondo”

di / 0 Commenti / 48 Visite / 17 ottobre, 2019

foja_in_canada Dopo le prime quattro date live in Canada i FOJA arrivano a Montréal per suonare dal vivo, incontrare gli studenti universitari ed essere ospiti della “Settimana della lingua Italiana nel Mondo”.
Per i concerti avranno delle guest d’eccezione: Daby TourèDaniela Fiorentino e ILAM.
La band sarà anche ospite del Club Napoli Canada per seguire la partita di Calcio di Serie A della propria amata ” N “.

La band guidata da Dario Sansone, dopo i primi quattro live in terra canadese,  arriva a Montréal per suonare, incontrare gli studenti dell’Università di Montréal e rappresentare l’Italia durante la “Settimana della lingua Italiana nel Mondo” ma non dimenticano la loro passione per il calcio.
Il 
19 ottobre prima di suonare al Medley Simple Malt saranno ospiti presso la sede del Napoli Calcio Canada per seguire in compagnia dei loro fans la partita che vedrà la loro squadra del cuore giocare contro il Verona; mentre il 20 ottobre al Bootlegger faranno un secondo show cittadino. In queste due occasioni avranno tre ospiti d’eccezione: Daby Tourè musicista di origine franco-mauritana che ha inciso per la Real World di Peter Gabriel; l’artista canadese ma di origine senegalese Ilam e l’attrice e cantante Daniela Fiorentino già protagonista nel film “Passione” di John Turturro e in spettacoli teatrali come “Scugnizzi” e “Novecento Napoletano”.

Nella seconda città del Canada i Foja – rappresentati da Dario e Luigi Scialdone rispettivamente co-regista e curatore della colonna sonora – presenteranno  il pluripremiato lungometraggio d’animazione “Gatta Cenerentola” (prodotto dalla MAD Entertainment) che verrà proiettato il 21 ottobre presso l’ Université de Montréal dove saliranno in cattedra e incontreranno gli studenti per approfondire sulle tecniche di realizzazione dell’opera cinematografica realizzata a Napoli. Infine il 23 ottobre presso l’Istituto Italiano di Cultura saranno i rappresentanti musicali della “Settimana della lingua Italiana nel Mondo“; una manifestazione, giunta oramai alla sua XIXesima edizione, promossa dalla rete culturale e diplomatica che ogni anno ha un vasto programma focalizzato sulla diffusione della lingua italiana. L’iniziativa nasce nel 2001 da un’intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Accademia della Crusca sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)