Il nuovo modo di leggere Napoli

L’appello di Roberto Esposito, il parrucchiere dal cuore d’oro: “A Natale puntiamo sul commercio locale”

di / 0 Commenti / 313 Visite / 10 dicembre, 2019

whatsapp-image-2019-12-10-at-09-52-25 Reduce da una settimana che difficilmente dimenticherà, il parrucchiere Roberto Esposito che lo scorso lunedì ha trascorso il pomeriggio all’Ospedale Pausilipon per sistemare il look delle mamme dei bambini ricoverati, continua ad essere un fiume in piena di emozioni e di buoni propositi.

Tra i più autorevoli esperti in materia di contouring, oltre che perennemente aggiornato sulle evoluzioni e le innovazioni introdotte nell’affascinante mondo dell’hairstyle, Roberto Esposito non è “il solito parrucchiere” e lo ha dimostrato con i fatti: dedicando tempo, premure ed attenzioni a delle donne che di tempo da dedicare alla cura del look ne hanno davvero poco. Un gesto che ha commosso ed entusiasmato migliaia di napoletani, tant’è vero che le immagini che raccontano le emozioni di quel momento così ricco di significati sono diventate subito virali.

A distanza di una settimana, cosa provi ripensando all’esperienza vissuta esattamente 7 giorni fa?

Non mi aspettavo affatto tutto quello che sta succedendo,  – spiega Roberto Esposito – sto ricevendo tantissimi attestati di stima, sia sui social che dalle persone che incontro per strada e questo mi ha lasciato davvero senza parole. E’ sempre bello condividere delle emozioni positive con la parte sana della città, oltre che con il popolo del web.”

whatsapp-image-2019-12-10-at-09-55-03

Non solo solidarietà. Il parrucchiere Roberto Esposito, da napoletano doc, è attaccato a valori e principi che rischiano di eclissarsi, proprio in virtù dell’ondata innovativa introdotta nelle nostre vite da internet. Un malessere particolarmente accusato da commercianti ed artigiani locali che, non molto tempo fa, durante il periodo natalizio si preparavano ad accogliere caterve di clienti, impegnati nell’immancabile caccia ai regali. Quello che si respira attualmente, invece, è un clima ben diverso con un forte vento che spira a favore dei colossi dello shopping online. Una tendenza che rischia di far sparire il negozio sotto casa, trasformando il concetto di shopping da una spensierata passeggiata tra i negozi ad uno statico click sulla tastiera del pc o dello smartphone.

Consapevole di tutto ciò, Roberto Esposito da qualche tempo si sta facendo promotore di una vera e propria campagna di sensibilizzazione finalizzata a risollevare il commercio locale a discapito di quello online: “è molto importante salvaguardare il commercio locale. – spiega Roberto Esposito – Il rischio che si corre privilegiando gli acquisti online sono tantissimi, in primis, quello di distruggere le attività commerciali e l’insostituibile rapporto umano tra cliente e negoziante, con questi ultimi sempre pronti a consigliare e ad whatsapp-image-2019-12-10-at-09-51-31accontentare i clienti. Come ho già fatto in occasione del black friday, anche in vista del Natale, per incentivare la clientela ad effettuare acuisti puntando sulle attività commerciali locali, propongo una serie di prodotti per capelli, in primis le asciugacapelli e delle piastre della linea Ghd, a prezzi davvero vantaggiosi. Ritengo che in vista del Natale sia molto importante riscoprire l’importanza del primordiale significato dello shopping effettuando acquisti e regali nei negozi e nelle attività commerciali dei comuni, delle città, dei paesi in cui viviamo. Anche se le offerte proposte su internet sono molto appetibili, anche un piccolo acquisto può determinare la sopravvivenza di un’attività commerciale, permettendo ad una famiglia di vivere un Natale sereno, invece di arricchire le casse dei colossi dello shopping online già miliardari. 

Fare una buona azione a Natale significa anche questo.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)