Il nuovo modo di leggere Napoli
video

VIDEO-Tv francese schernisce l’Italia con la “corona-pizza”: la replica del pizzaiolo Errico Porzio

by / 0 Comments / 319 View / 3 marzo, 2020

corona-pizza-633x360 L’ultima campagna discriminatoria a danno degli italiani e, in particolare, dei napoletani arriva dalla Francia. Un video di pochi secondi divulgato da un’autorevole tv francese ritrae un pizzaiolo che starnutisce su una pizza appena sfornata rilasciando un disgustoso espettorato verdognolo.

“Corona pizza”, questo il nome attribuito alla disgustosa pizza, viene presentata come “la nuova pizza italiana”!

Uno spot che denigra il simbolo per eccellenza dell’Italia, la pizza, in un momento storico in cui il turismo nel nostro Paese vive un momento assai critico, proprio per l’allarmismo generato dalla presenza di diversi casi di coronavirus.

Il video è stato pubblicato sui social dal pizzaiolo di Soccavo Errico Porzio, uno degli esponenti più autorevoli della tradizione secolare che contraddistingue la pizza napoletana e la rende famosa in tutto il mondo.

“Vi rode di più la sconfitta del mondiale 2006 o che (a proposito di pizza) l’arte del pizzaiuolo è stata dichiarata patrimonio Unesco a discapito della vostra insignificante baguette?”, ha scritto il “pizzaiolo social” – così denominato proprio per la popolarità che ha conquistato sui social network – nel post che accompagna il video.

Immediata la reazione dei tanti fan del pizzaiolo che, inviperiti ed increduli, proprio come Porzio, condannano aspramente questa caduta di stile dei francesi. In molti ricordano l’opinabile vignetta che riproponeva una “lasagna di cadaveri tra le macerie” all’indomani del terremoto di Amatrice in cui persero la vita tantissime persone.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)