Il nuovo modo di leggere Napoli

Nuovo appuntamento con l’astronomia: stasera la Superluna diventerà rossa

di / 0 Commenti / 145 Visite / 8 maggio, 2020

superluna-rossa-2019-quando-vederla-in-diretta-il-21-gennaio Si rinnova un appuntamento ricco di fascino e romanticismo con uno degli spettacoli offerti dalla natura più amati dagli appassionati di astronomia e non solo: anche stasera, grazie anche ai cieli poco nuvolosi ovunque, sarà possibile ammirare la quarta ed ultima Superluna del 2020, anche se leggermente meno piena rispetto a quella che ha incantato milioni di italiani ieri sera. Nella serata di venerdì 8 maggio si potrà osservare un altro interessante fenomeno: al suo sorgere il nostro satellite acquisterà un colore rosso. Avremo quindi una splendida luna rossa; questo fenomeno è dovuto principalmente alla rifrazione atmosferica, ovvero quando i raggi del sole interagiscono con l’atmosfera.

Ieri invece abbiamo contemplato una splendida Luna piena, con il satellite che è apparso più grande del 6% e più luminoso anche del 14% in più rispetto al solito, tanto da essere chiamato popolarmente appunto Superluna per indicare l’allineamento di tre corpi celesti appartenenti a un medesimo sistema gravitazionale.

La Superluna di maggio, inoltre, è stata accompagnata anche da una pioggia di stelle cadenti.  In questo periodo, infatti, la Terra attraversa una zona di spazio dove sono sospesi i residui della coda della cometa di Halley. Per questo motivo il pulviscolo della coda (formato da minuscoli granelli), a contatto con l’atmosfera terrestre, si incendierà, creando una vera e propria pioggia di Stelle Cadenti. 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)