Il nuovo modo di leggere Napoli

Perché è importante avere una postura corretta

di / 0 Commenti / 22 Visite / 13 maggio, 2020

13-maggioLa nostra salute dipende spesso anche dalla postura che assumiamo quotidianamente: scopriamo insieme perché è importante mantenerla corretta e come possiamo aiutarci nel raggiungere il nostro scopo.

Perché è importante scegliere la giusta sedia

Chi lavora in ufficio sa bene che deve mantenere una postura uguale per diverso tempo e, proprio per questo, è necessario selezionare la giusta seduta così da non compromettere la colonna vertebrale e non ritrovarsi a fine giornata con il mal di schiena e male al collo. Controllando i cataloghi delle poltrone direzionali in pelle comode ed eleganti potrete notare difatti che, in commercio, si trovano svariate soluzioni, pensate anche per supportare la zona lombare in maniera differente, anche in base al quantitativo di ore che si devono trascorre alla postazione di lavoro. Alcune poltrone direzionali, inoltre, sono pure equipaggiate da braccioli che possono contribuire positivamente a mantenere giusta la nostra postura. Naturalmente, in base al tipo di seggiola con o priva di ruote che sceglierete per lavorare, potrete ottenere dei benefici sulla vostra schiena. Quindi, quando andrete ad acquistare una poltrona per l’ufficio non badate esclusivamente al prezzo, bensì pensate pure al fatto che l’acquisto lo farete per la vostra salute e che, di conseguenza, non è necessario risparmiare su qualcosa che potrebbe in qualche maniera aiutare ad avere una buona postura.

Postura corretta: come prendersi cura della schiena?

Molto spesso una cattiva postura comporta delle conseguenze negative sulla nostra colonna vertebrale: proprio per questo, è importante cercare di mantenere la schiena sempre nella giusta posizione, onde evitare di ritrovarci davanti a problemi di una certa entità. Mantenendo una postura corretta non solo si apparirà in forma, ma ci permetterà anche di non avvertire alcun dolore di schiena e/o contratture. Va detto, però, che non è sempre così facile mantenere una postura corretta, specie se si è costretti a trascorrere diverse ore  davanti al proprio computer, stando seduti, o in piedi a causa di un lavoro che lo richiede. Il nostro suggerimento, quindi, è quello di prendere sempre una piccola pausa durante il lavoro e cercare – per quanto possibile – di ripristinare la corretta postura, senza rinunciare neppure al confort.

Come può influire la postura scorretta sulla colonna vertebrale?

Come potrete ben immaginare, la schiena e più precisamente la colonna vertebrale rappresenta il nostro sostegno e, per questo, è fondamentale mantenere la postura corretta, così da non accusare alcun dolore o fastidio. Una cattiva postura a volte può addirittura comportare dei problemi davvero molto gravi se non addirittura irreversibili. Il primo esempio che è senz’altro quello più evidente e riguarda l’ernia al disco; naturalmente, anche quando si mantiene una postura scorretta quando ci si siede oppure non si cammina abbastanza si può andare incontro a due cause che portano alla comparta di una pessima postura. Generalmente, anche indossare delle calzature con i tacchi o trasportare borse troppo pesanti possono essere altri motivi per cui il nostro organismo si ritrova ad adottare una postura storna. Va comunque detto che oggigiorno la postura scorretta non è un fenomeno sconosciuto: infatti, ci sono tante cose che possono portare ad una postura errata. Tra gli esempi più comuni vi sono senz’altro il sovrappeso, la sedentarietà, ma anche l’uso sempre di più eccessivo di smartphone, tablet e computer portatili stando seduti in maniera errata. Curvando la colonna vertebrale per scrivere o giocare con i dispositivi mobili, difatti, non si fa altro che favorire il dolore alla cervicale e rendere curva la schiena. Il nostro suggerimento è di non sottovalutare mai le sedie, ma anche la postura che si può mantenere quotidianamente stando in piedi oppure compiendo gesti quotidiani come mandare un’e-mail o giocare con il telefonino.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)