Il nuovo modo di leggere Napoli

Suicidio a Ponticelli: 62enne si toglie la vita utilizzando degli stracci da cucina

di / 0 Commenti / 364 Visite / 22 giugno, 2020

incendio-viale-miranda-1-2

Weekend segnato da una triste vicenda a Ponticelli, quartiere della periferia orientale di Napoli, dove domenica 21 giugno un 62enne si è tolto la vita. L’uomo che viveva in un monolocale in via Carlo Miranda, si è impiccato utilizzando uno strofinaccio da cucina.

L’uomo, separato con figli, era in cura presso il centro di Igiene Mentale dell’Asl Napoli 1. Quando i carabinieri sono giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Un episodio che va ad infoltire il già elevato numero di suicidi che continuano a verificarsi con particolare frequenza durante la fase del post-coronavirus. Non solo gli imprenditori in difficoltà, ma anche tanti padri di famiglia che, preoccupati dalla crisi economica, identificano nel suicidio l’unica via d’uscita.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)