Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli: polizia interrompe due feste e sanziona 32 persone. Pub aperto oltre l’orario consentito

di / 0 Commenti / 48 Visite / 22 febbraio, 2021

151348549_874009976505712_9081890857542070289_oContinuano i controlli per garantire il rispetto delle normative anti-covid da parte degli agenti della Polizia di Stato a Napoli: gli agenti sono intervenuti in Piazza Municipio per interrompere due feste e sanzionare 32 persone. Pub aperto oltre l’orario consentito, sanzionati il gestore e un cliente.
Durante la notte tra domenica 21 e lunedì 22 febbraio, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in piazza Municipio per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti dalle stanze di un B&B.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno udito forti rumori provenienti dall’interno della struttura e, una volta entrati, hanno sorpreso in una stanza 12 napoletani tra i 26 e i 18 anni, di cui 4 già sanzionati nei mesi scorsi ed un altro denunciato nel settembre 2020 per aver violato la quarantena, che stavano festeggiando un compleanno e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.
Poco dopo, sempre in piazza Municipio, hanno sanzionato il titolare di una paninoteca poiché era aperta oltre l’orario consentito, nonché l’avventore in quanto era fuori dal proprio domicilio oltre l’orario consentito e senza giustificato motivo.
Infine, con il supporto di una pattuglia del Commissariato San Ferdinando, sono intervenuti nuovamente presso lo stesso B&B di piazza Municipio per un’altra segnalazione di schiamazzi e, una volta dentro, hanno sorpreso altre 20 persone, napoletani tra i 55 e i 16 anni, tutti assiepati in un’unica stanza e intenti a mangiare e bere, e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)