Il nuovo modo di leggere Napoli

Regole che nessuno ti dirà per giocare nelle sale slot al meglio

di / 0 Commenti / 51 Visite / 24 ottobre, 2021

Regole che nessuno ti dirà per giocare nelle sale slot in Italia al meglio

riapertura-sale-gioco

Un vero e proprio boom, un fenomeno perennemente in crescita e che continua a suscitare fascino e curiosità: le slot rappresentano da sempre uno dei giochi più amati dagli italiani. Seppure i giochi online abbiano conquistato una nutrita fetta di pubblico, esiste ancora una grossa percentuale di giocatori che seguita a frequentare le sale slot.
Ma quali sono le principali linee guida da seguire per giocare in sicurezza?

– Non sederti accanto ad altri giocatori

In genere perchè la gente ama la privacy e provare la sensazione di sentire gli occhi di uno sconosciuto puntati addosso, non solo consegna una sensazione sgradevole, ma concorre anche a sconcentrare il giocatore che potrebbe spazientirsi. Dopotutto, non importa quali siano le sale slot frequentate in Italia, in quanto il codice dei giocatori è ben conosciuto e rispettato. Sedersi accanto ad un giocatore che non si conosce equivale ad invadere la sua privacy, gesto spesso non gradito quando si visitano le sale VLT. Quindi il primo aspetto al quale prestare attenzione è senza dubbio quello di scegliere con premura e discrezione la postazione da occupare.

– Non rubare le VLT di altre persone

A volte la gente si alza per andare in bagno o a fumare ed è risaputo che “l’occasione fa l’uomo ladro”. Le VLT lasciate incustodite potrebbero rappresentare una ghiotta opportunità che però è meglio non sfruttare, non solo per una questione etica che impone lealtà e correttezza verso gli altri giocatori, ma anche per evitare di finire dei guai. Molto spesso le sale slot sono videosorvegliate e se il giocatore si dovesse accorgere dell’ammanco potrebbe allertare la sicurezza e ben presto potreste essere smascherati e correre il rischio di dover rispondere penalmente del gesto compiuto.

– Non parlare al telefono ad alta voce

La gente cerca di rilassarsi in questi posti. In genere, si tratterebbe di una regola dettata dal buon senso da rispettare in qualsiasi contesto, come i mezzi di trasporto pubblico o mentre si è seduti al ristorante, proprio per non infastidire i presenti. Un principio ancor più valido nei luoghi con ingresso limitato come le sale slot, dove un numero contingentato di persone dovrebbe fungere da fattore deterrente, dissuadendo dal fare “la voce grossa” per non spazientire i presenti, sicuramente concentrati nelle fasi di gioco.

– Impostati un limite massimo di perdita

Ognuno dovrebbe giocare responsabilmente, ma sappiamo che questo accade raramente. E’ molto facile farsi prendere la mano, che si vinca o si perda. Nel primo caso, l’entusiasmo della vincita rende il giocatore ingordo e voglioso di ringalluzzire sempre di più il bottino. Nel secondo caso a prendere il sopravvento è il desiderio di riscattarsi per recuperare almeno il denaro perso. Pertanto, per evitare di finire al verde, è consigliabile fissare un budget da giocare e non spingersi mai oltre quel limite.

– Fai piccole puntate per prolungare il gioco

Le recenti statistiche parlano di volume di gioco in aumento in Italia. Nella fattispecie, ogni giocatore punterebbe in media circa 2mila euro. Una delle strategie migliori da adottare per limitari i danni è senza dubbio quella di puntare piccole somme di denaro, così da prolungare i tempi di gioco.

– Ricorda che è solo un gioco

Giocare per divertirsi, svagarsi, rilassarsi: questa la premessa che dovrebbe muovere le gesta dei giocatori. Mai concepire il gioco come una possibile fonte di ricchezza, ma come una parentesi da concedersi per trascorrere dei momenti di leggerezza, senza mai perdere il polso della situazione.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)