Il nuovo modo di leggere Napoli

“Insieme nello Sport”: stamattina la festa al Collana con il sindaco de Magistris

di / 0 Commenti / 55 Visite / 26 settembre, 2015

DSC_9909Al Collana è andata in scena la tredicesima edizione di “Insieme nello Sport”, la festa di solidarietà riservata allo sport per disabili organizzata dal Coni regionale, un evento polisportivo entrato ormai a far parte della tradizione sportiva della città.

La bella giornata ha reso l’evento ancora più piacevole con una straordinaria partecipazione sulle tribune da parte degli studenti degli istituti superiori Pansini, Sannazaro, Vico, Orazio Flacco di Portici e la scuola elementare di Terzigno. Dopo la sfilata dei quasi 2000 partecipanti sottolineata dalla marce suonate dalla banda nazionale del Corpo della Polizia Penitenziaria, è stato il turno dell’Inno di Mameli cantato in coro da partecipanti e pubblico. Tre ore di gare con tantissime discipline sportive diverse sotto lo slogan: “Tutti partecipanti, nessuno escluso”. Sottolineato il lavoro dei 200 volontari che ogni anno consentono alla manifestazione di andare in scena. Tantissime le discipline: dal calcio all’atletica leggera, dal basket in carrozzina, dal nuoto al tiro con l’arco, dal tennis al pattinaggio, ma anche sport equestri, palla tamburello, braccio di ferro, lo “showdown“, ovvero il tennistavolo per non vedenti, la danza, ma anche attività parallele come la gimkana e il circuito animato.

DSC_9615

Ringrazio le famiglie e i volontari che contribuiscono a mandare in scena questa giornata di festa al’insegna dell’amore e della solidarietà – ha commentato il sindaco Luigi De Magistris, che si è a lungo trattenuto sui campi da gioco -, questo che ha sfilato davanti a noi è un magnifico esercito della vita e per la vita. Lo sport è amicizia, è tendersi la mano, è un luogo di riabilitazione dove convivono la speranza, i sogni”.

Cosimo Sibilia, presidente del Coni regionale ha aggiunto: “Siamo alla tredicesima edizione di questa magnifica manifestazione di cui siamo orgogliosi. Ci sono 500 volontari e oltre 1800 partecipanti in venti discipline. Una giornata di sport completa e straordinaria che regala gioia ai ragazzi disabili”.

DSC_9883

Tra i partecipanti anche Matilde Lauria, campionessa italiana di judo nella categoria non vedenti, atleta della Partenope e mamma di una ex campionessa di judo giovanile, Paola Napolitano.

A “Insieme nello sport” c’erano anche Emilio Di Marzio, portavoce del presidente della Regione Vincenzo De Luca, il presidente della municipalità Vomero-Arenella, Mario Coppeto, il comandante della Polizia municipale, Ciro Esposito, padre Rosario Accardo della Curia. Alla fine applausi per tutti e appuntamento all’edizione 2016 di “Insieme nello sport”.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)