Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli, torna l’incubo delle stese

di / 0 Commenti / 88 Visite / 13 luglio, 2016

15738_napoli-due-stese-nella-notteDopo un periodo di tregua, ritorna l’incubo dei raid intimidatori a suon di colpi d’arma da fuoco.

Nella notte tra lunedì e martedì due episodi differenti in due zone non distanti si sono alternati e susseguiti, tanto che la Polizia non esclude un eventuale collegamento. Poco dopo le 2 una volante ha intercettato un gruppo di ben 10 scooter, su ognuno dei quali viaggiavano due persone, in via Comunale Acquarola, nella zona di Miano.

Complessivamente sono stati esplosi 18 colpi, da pistole e mitragliette, gran parte dei quali in aria. Alcuni colpi hanno raggiunto due esercizi commerciali: un bar, il cui proprietario ha riferito di non aver mai subito minacce, ed un negozio chiuso da tempo.

Poco prima, a Capodimonte, invece, sono stati trovati a terra otto bossoli di pistola calibro 9 x 21. Due colpi si sono conficcati in un portone, seppur senza provocare eccessivi danni.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)