Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli, agguato in pieno giorno: ferito gravemente un uomo

di / 0 Commenti / 131 Visite / 31 agosto, 2016

Rione_sanità_1Il mese più caldo dell’anno, si chiude nel segno di un agguato messo a segno in pieno giorno tra le mura del centro storico partenopeo.

Un uomo è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco mentre stava uscendo da un portone.

Si spara in pieno giorno al Rione Sanità, a pochi metri dal teatro.

La sparatoria è avvenuta intorno alle 12,30, in via San Vincenzo, a Napoli. Alcune pattuglie sono giunte sul posto in seguito alle segnalazioni pervenute al centralino della polizia e stanno eseguendo i primi accertamenti.

Il bersaglio dell’agguato è Vittorio Vastarello, 43 anni, precedenti per droga: è stato ferito a una gamba e si trova in sala operatoria, al Vecchio Pellegrini. Un proiettile ha raggiunto l’arteria femorale, facendogli perdere molto sangue, le sue condizioni sono gravi. Secondo quanto si è appreso, il suo ferimento è avvenuto a poca distanza dalla sua abitazione. La polizia non ha ancora elementi sufficienti per ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma tutto lascia presagire che l’agguato si collochi nell’ambito della fida tra clan che impazza tra i quartieri del centro storico cittadino.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)