Il nuovo modo di leggere Napoli

Il pizzaiolo Errico Porzio protagonista della II edizione dei Mercatini di Natale a Pietrarsa

di / 0 Commenti / 123 Visite / 25 novembre, 2019

errico-porzio Dopo il gran successo della prima edizione, il Museo di Pietrarsa torna ad ospitare i mercatini di Natale.

A partire da sabato 30 novembre fino a domenica 6 gennaio, l’atmosfera magica del Natale inonderà una delle location più storiche e suggestive del vesuviano.

Ampio spazio, in primis, agli spettacoli e alle attrazioni per bambini, autentici protagonisti delle festività natalizie: dalla postazione dedicata alle lettere destinate al celebre Santa Claus all’angolo delle fiabe natalizie e all’incontro con Babbo Natale, non mancheranno appuntamenti originali, complice la maestria della location, dove verrà allestita la Scuola guida Treno Artico e consegna diploma di “CapoTreno Speciale di Babbo Natale” e la caccia al tesoro. Tantissimi anche gli spettacoli in programma e gli appuntamenti con l’animazione.

Oltre all’intrattenimento e alle esposizioni, non poteva mancare un ricco angolo di ristoro che quest’anno ospita un’autentica special guest star della ristorazione: il pizzaiolo social Errico Porzio.

Sarò il gettonatissimo pizzaiolo di Soccavo a scaldare i forni di Pietrarsa per allietare i visitatori con le sue tanto gustose quanto sempre più richieste pizze.

Un valore aggiunto che concorre ad impreziosire l’appuntamento con uno dei mercatini di Natale più partecipati della Campania, complice il grande successo riscosso dalle sue pizze non solo tra le mura della “pizzeria Porzio bis” di Soccavo, ma anche dal locale vomerese e da quello aversano e dall’ultimo – solo in ordine di apertura – in via dell’Epomeo. Un successo che comprensibilmente legittima la scelta di affidare a Porzio una vetrina tanto partecipata quanto prestigiosa.

Di seguito gli orari e i giorni d’apertura saranno scanditi secondo il seguente calendario:

  • Chiusura settimanale tutti i lunedì ad eccezione delle aperture straordinarie dei giorni 23 e 30 dicembre e 6 gennaio;
  • Martedì, mercoledì, giovedì e domenica dalle ore 10:00 alle ore 22:00 con uscita dei visitatori alle ore 23:00;
  • Venerdì e sabato dalle ore 10:00 alle ore 00:00 con uscita dei visitatori alle ore 01:00.

 

Il costo dei biglietti sarà differente in base ai giorni festivi e a quelli feriali (acquistabili in loco oppure online):

Adulti: 5,00€ nei giorni feriali, 8,00€ nei giorni festivi e/o nei giorni di un evento speciale;

Bambini (4-12 anni): 4€ nei giorni feriali, 5,00€ nei giorni festivi e/o nei giorni di un evento speciale;

Il giovedì dalle ore 19:30 alle ore 22:00 il biglietto costerà 8,00€ per gli adulti e 5,00€ per i bambini;

Ingresso gratuito per i bambini da 0 a 3 anni e per i diversamente abili;

Promo con Trenitalia: 2,00€ di sconto per chi giunge al museo in treno (lo sconto è valido solo il sabato e la domenica sulla tariffa “adulto festivo”.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)