Il nuovo modo di leggere Napoli

Alexa “sfida” una bambina ad inserire una moneta nella presa elettrica: Amazon “corregge” l’errore

di / 0 Commenti / 592 Visite / 30 dicembre, 2021

00-00-28Amazon ha dovuto aggiornare il software del suo assistente vocale, Alexa, perché avrebbe «sfidato» una bambina di 10 anni a toccare con una moneta i poli di una spina della corrente inserita a metà. Il suggerimento è arrivato dopo che la bambina ha chiesto ad Alexa una «sfida da fare».

«Inserisci un caricabatterie del telefono circa a metà in una presa a muro, poi tocca con una moneta i poli esposti», avrebbe detto l’intelligenza artificiale, secondo quanto riportato dalla Bbc. Il fatto sarebbe successo nello stato di New York, negli Usa. Amazon ha fatto sapere di aver “corretto” l’errore appena è venuta a conoscenza dell’accaduto.

La madre della ragazza ha reso noto l’accaduto pubblicando un messaggio su Twitter, scrivendo: «Stavamo facendo alcune sfide fisiche, seguendo un insegnante di educazione fisica su YouTube. Fuori c’era brutto tempo. La bambina però voleva un’altra sfida». E lo ha chiesto a Echo, che le ha suggerito di partecipare a una sfida che aveva «trovato sul web».

L’attività, nota come «la sfida del penny», è piuttosto popolare e ha iniziato a circolare su TikTok e social circa un anno fa. Molti metalli conducono l’elettricità e inserirli in prese elettriche in tensione può causare scosse elettriche, incendi e altri danni. Questa sfida trovata in internet è stata la risposta di Alexa, che per le sue ricerche usa il motore Bing. La presenza della madre però ha evitato che la bambina accettasse la sfida.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)