Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: Parigi

gap-year-e1505864863283

Napoli: anno sabbatico scelta top

Manca ancora qualche giorno alla fatidica maturità: a Napoli migliaia di studenti si preparano alla grande prova e, noi di Napolitan, siamo andati in giro a chieder loro cosa accadrà dopo! Belli, giovani indubbiamente social sono i maturandi del 2018:…

0 Commenti / 67 Visite / 16 giugno, 2018

20151117_c1_c2_vvvne

Attentato Parigi: Valeria Solesin è stata uccisa da un solo proiettile

Sono ore di dolore, le ore più tristi, pregne di ricordo e commemorazione che si fondono nella costernata disperazione, per la famiglia Solesin e per tutti coloro che hanno amato, vissuto e conosciuto Valeria, la ricercatrice italiana morta durante l’agguato…

0 Commenti / 118 Visite / 22 novembre, 2015

mali-grunge-bandiera-sfondo_19-134281

Perché sui social latitano le bandiere del Mali?

Siamo una popolazione facilmente malleabile e il susseguirsi di vicende che sottolineano la labile accondiscendenza del popolo virtuale, lo comprova in maniera sempre più innegabile. I social network dispongono del potere utile e necessario per traghettare mente ed anima verso…

0 Commenti / 699 Visite / 21 novembre, 2015

parigi-attentato-valeria-solesin-e-morta_496919

Attentati Parigi: la salma di Valeria Solesin è tornata in Italia

È il giorno più triste per la famiglia Solesin e per quell’Italia che partecipa con sincera commozione al dolore della famiglia veneta che si è vista strappare via dal braccio armato del terrorismo la sua talentuosa perla, durante l’attentato messo…

0 Commenti / 223 Visite / 21 novembre, 2015

3f9b38c879a89a03cd3dcd48ac734da3-kMQD-U43130657339754uqH-656x492@Corriere-Web-Sezioni

Tutti i pericoli che si celano dietro l’allerta terrorismo

Bouazza Laafou ha 26 anni, è nato a Khouribga in Marocco e da circa 10 anni è residente in Italia. Ieri è stato fermato dalla polizia a Sorrento: passeggiava con uno zaino «sospetto» e con un abbigliamento insolito. Il giovane…

0 Commenti / 177 Visite / 19 novembre, 2015

C_4_articolo_2144066__ImageGallery__imageGalleryItem_9_image

Islam della pace: “I mussulmani devono mobilitarsi contro l’orrore dell’Isis”

L’imam contro il terrorismo. Una delegazione delle moschee della regione di Parigi ha espresso nei giorni scorsi solidarietà alle vittime della strage del Bataclan, intonando in loro onore la Marsigliese davanti al teatro in cui si è consumata la truce…

0 Commenti / 88 Visite / 19 novembre, 2015

download

Rossano: Terroristi esultano in carcere dopo la strage di Parigi

“Viva la Francia libera”, questo il grido di esultanza per celebrare le bombe che in quei minuti stavano devastando Parigi il giorno degli attentati. E’ accaduto proprio nel nostro Paese, i protagonisti delle grida di gioia sarebbero quattro dei 21…

0 Commenti / 73 Visite / 19 novembre, 2015

20151117_c1_c2_vvvne

Andrea e Valeria: storia di un amore ucciso dall’Isis

La morte di Valeria Solesin, la ricercatrice italiana che ha perso la vita nell’ambito dell’attentato al teatro Bataclan di Parigi, solca diversi sentieri di dolore e disperazione. Per l’umanità che piange delle morti innocenti, per la nazione che commemora la…

0 Commenti / 303 Visite / 17 novembre, 2015

bataclan_parigi-700x400

Da emblema dello stile di vita occidentale a teatro degli orrori: il teatro Bataclan ieri e oggi

Il teatro Bataclan, simbolo della tragedia che venerdì scorso ha toccato la Francia e l’Occidente, è uno storico locale ubicato nel cuore di Parigi. Fondato nel 1864 dall’architetto Charles Duval e inaugurato nel 1865, il Bataclan divenne uno degli spazi…

0 Commenti / 118 Visite / 17 novembre, 2015

images

Parigi: Riapre al pubblico la Tour Eiffel

Riapre al pubblico la Tour Eiffel, simbolo della città parigina ancora scossa dagli attentati. Per la durata di tre giorni sarà illuminata dai colori blu, bianco e rosso in onore della bandiera francese, ma soprattutto per onorare la memoria delle…

0 Commenti / 146 Visite / 17 novembre, 2015