Il nuovo modo di leggere Napoli

È Errico Porzio il pizzaiolo più amato dal popolo del web nel 2016

di / 0 Commenti / 772 Visite / 30 dicembre, 2016

13521167_10206651677555212_1232686837_nMentre sul 2016 scorrono i titoli di coda è tempo di tirare le somme per ritrovarsi a tu per tu con il consueto bilancio di fine anno.

Sul fronte gastronomia, ai piedi del Vesuvio, ad aggiudicarsi il titolo di “pizzaiolo social” è senza dubbio Errico Porzio.

Al maestro pizzaiolo della pizzeria Porzio di Soccavo va riconosciuto l’indiscutibile merito di aver sfornato pizze originali che si sono subito affermate come degli autentici fenomeni virali, apprezzate prima dal popolo del web e poi dai cultori del buon cibo che hanno preso letteralmente d’assalto la pizzeria di Errico.

Un pizzaiolo innamorato della sua professione che ha saputo utilizzare la visibilità fornita dai social a suo vantaggio: i video in cui illustra la preparazione delle sue pizze, diventate già degli autentici cult, hanno macinato migliaia di visualizzazioni ed apprezzamenti che hanno erto Errico Porzio ad autentica star del web.

Ultima creazione solo in ordine cronologico, la pizza Kellalàè entrata di diritto nella hit delle pizze più apprezzate del 2016: cornicione ripieno di crema di ricotta, polpettine al ragù e ciliegine di mozzarella di bufala, mentre “il ventre” della pizza è composto da una Margherita con bufala condita a fine cottura con scaglie di cacioricotta del Cilento e olio Evo.

14522810_10207399152801626_5568207802878523183_n

Notevole il successo maturato anche dalla pizza poker, ovvero, la tradizione gastronomica napoletana racchiusa in una sola pizza: pizza fritta, pizza Margherita, ripieno e pizza salsiccia e friarielli.

12321412_1175250262487361_1286477313229484894_n1

Ingegnosa ed apprezzata, anche l’innovazione introdotta dal “pizzimbocca”: metà pizza e metà saltimbocca.

1622149_10205938510886491_1115125044230118868_n

Infine, per soddisfare anche i palati in cerca di dolci piaceri, Porzio ha sfiorato “il cesto delle tentazioni”: un’autentica pizza dessert. Il cesto, infatti, realizzato interamente con l’impasto delle pizze di Errico Porzio, celebre per l’elevata digeribilità che lo contraddistingue, viene ricoperto interamente di nutella e riempito con tante zeppoline zuccherate.

12434467_10205515283106061_1182336464_n

Quali gustosissime novità ci riserverà il maestro Porzio nel 2017?

Lo scopriremo nei prossimi mesi, ma, considerando i successi gastronomici incassati nel 2016, le premesse sono gustosissime!

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)