Il nuovo modo di leggere Napoli

Sabato sera da record per la Pizzeria Porzio: superati i 400 coperti

di / 0 Commenti / 507 Visite / 11 settembre, 2017

porzioUn sabato sera da record, una notte da favola, la materializzazione di una realtà che supera i sogni e le aspettative più rosee: sono solo alcune delle diciture che sintetizzano il verdetto decretato dai numeri che raccontano la best performance” della Pizzeria Porzio di Soccavo.
Lo scorso sabato 9 settembre il team capitanato dal maestro pizzaiolo Errico Porzio ha superato i 400 coperti: 415 per l’esattezza, tralasciando le pizze da asporto. Numeri che raccontano di un successo più unico che raro, difficile da riscontrare perfino tra le più rinomate pizzerie del centro cittadino. Accade a Soccavo, in uno dei quartieri “meno illuminati” della periferia napoletana, dove Porzio, a suon di sacrifici e pizze gourmet diventate un cult, ha saputo ergersi a stella più autorevole e incontrastata del circondario.
Un successo assodato e consolidato che ogni sera accoglie un autentico pellegrinaggio di cultori della pizza e del buon cibo, disposti ad attendere ore ed ore pur di accaparrarsi un coperto tra le mura della celeberrima pizzeria di Soccavo.
Una sala da 70 posti che porta a casa 415 adesioni in una sola sera: Porzio ammette “le difficoltà” alle quali 21557754_439819199745098_4577046583070976704_nsta andando incontro a fronte delle carovane di clienti che stanno letteralmente prendendo d’assalto la sua pizzeria e rassicura tutti coloro che lo invitano ad ampliare il locale e/o a studiare una soluzione che soddisfi le esigenze di tutti i suoi estimatori con un secco: “Work in progress!”
Qualche novità bolle in pentola, dunque, in casa Porzio e conoscendo Errico non c’è da aspettarsi qualcosa di scontato e banale.
Un successo nato grazie ai consensi dei clienti e galvanizzato dai social: questa la costante che si ripete nella carriera di Errico Porzio e che rappresenta la chiave cruciale del suo successo. Così è avvenuto anche lo scorso sabato: non appena il maestro pizzaiolo di Soccavo ha pubblicato sui suoi profili facebook i dati che sintetizzavano il “boom” di coperti-record, il popolo del web ha risposto con ancor più calore.
Grandi sacrifici per un grande successo…. Complimenti!” scrive Mimma, “ciò accade perché non solo le pizze sono buonissime, – scrive ancora Daniela in coda al post pubblicato da Porzio – ma anche perchè è palese agli occhi di noi clienti la professionalità e la passione che avete per questo lavoro. Congratulazioni.”
“Siete grandi tutti indistintamente da chi è a fare le pizze passando per chi è in cucina e sala e non dimentichiamo chi è dietro la cassa a dare la buonasera e a sopportare tutti i richiami educati e non siete un grande gruppo complimenti a tutti voi” scrive, invece, Vincenzo, a testimonianza di quanto stima ed affetto accompagnano il lavoro di Porzio.
21430506_10210087713613966_3197300563152246368_n“Chi vi ha visto “operare” dal vivo queste cose le sa! Errico, tu sei un grande leader, coadiuvato da un gruppo fantastico! BRAVI! BRAVI! BRAVI!” è, invece, il commento di Maria Vittoria.
Di buon auspicio, invece, il messaggio di Fabio: “Aspettando quota 500!”
Emblematico e riassuntivo il pensiero di Carmela: “Tu Nn hai bisogno di nulla…. La tua pubblicità migliore siamo noi clienti che ti consigliamo vivamente a tutti….e dalla prima volta che lo dico Sei il migliore”.
Fabiana, invece, scrive: “Posso dire di essere una delle prime clienti????? E nonostante tutto questo tempo la tua pizza è sempre la più Buona!!!!! Sono contenta per il tuo successo lo meriti e lo merita il tuo staff!!!! Buon lavoro sempre vento in poppa!!!!!!”
Mentre Lorella Lucia è una delle tante turiste che durante un soggiorno a Napoli ha voluto assaggiare la pizza di Porzio: “Siete dei Grandi… vi aspetto in un prossimo futuro in quel di Milano… Come farò io d’ora innanzi a gustare un’altra pizza che non sia la vostra????”
Da Nord a Sud, passando per tutti i comuni e le periferie di Napoli e non solo, la pizza di Porzio viene promossa a pieni voti e il tripudio di consensi incassati sabato, prima “sul campo” e poi tra i follower virtuali di Errico Porzio, ne è l’ennesima e felice riprova.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)