Il nuovo modo di leggere Napoli

Ponticelli-Onlus sversa rifiuti in strada,Borrelli: “chiederò che sia bandita da rapporti con Enti pubblici”

di / 0 Commenti / 490 Visite / 24 agosto, 2018

ponticelli7 Non si è fatta attendere la reazione del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, in seguito al video divulgato durante la mattinata di giovedì 23 agosto e che ritrae una persona mentre sversa rifiuti ingombranti nei pressi di un cassonetto, in via Carlo Miranda a Ponticelli, trasportati sul furgone della onlus “Maestri di Strada”.

“Ponticelli sta tornando a essere la pattumiera della città. – si legge nel comunicato stampa diramato da Borrelli –  Cumuli di rifiuti speciali, ingombranti, suppellettili abbandonate a ridosso di via Argine, sotto il ponte della superstrada che porta ai Paesi vesuviani, in via Carlo Miranda e in tante altre strade del quartiere. Quando ad abbandonare illecitamente i rifiuti però sembra essere una Onlus di ‘maestri di strada’ che come finalità principale ha quella di educare i ragazzi e i residenti allora è il segno che il degrado si è radicato profondamente nella nostra comunità. E ciò rende l’illecito ancor più insopportabile. E’ il caso denunciato dal magazine Napolitan che ha registrato un video dove si vede in pieno giorno il furgone della Onlus in questione ferma accanto ai cassonetti che sta presumibilmente sversando rifiuti ingombranti. Una faccenda che va verificata con il massimo della severità per accertare i fatti.”

Borrelli conclude il comunicato annunciando un provvedimento importante: “In caso siano riscontrati illeciti, oltre alle sanzioni del caso chiederò che la Onlus in questione sia bandita da ogni tipo di rapporto con gli Enti pubblici campani. Chi riceve contributi pubblici per progetti educativi non può assolutamente commettere questo tipo di violazioni”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)