Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: Scianel

maria_licciardi

Maxi-blitz Alleanza di Secondigliano: in fuga “la Scianel” del clan. Ecco chi è Maria Licciardi

Capo, promotore ed organizzatore: viene definita così Maria Licciardi, la “lady camorra” dell’omonimo clan, nell’ordinanza di custodia cautelare che ha fatto scattare le manette per 100 persone, ritenute contigue a vario titolo al cartello criminale denominato “Alleanza di Secondigliano”. Le…

0 Commenti / 446 Visite / 26 giugno, 2019

589b0d366b4527b2b34ceba50ad44088_collage_280

“Le vere Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Lena, Patrizia e Giuseppina, le donne del clan Aprea

20 ottobre del 2010: una data che segna l’epilogo di una lunga e complessa attività investigativa che si è protratta per oltre tre anni e che ha consentito di raccogliere una serie imponente di elementi di prova a carico degli…

0 Commenti / 3471 Visite / 3 giugno, 2018

sf99021x-kozc-u46020218747089glf-590x445corrieremezzogiorno-web-mezzogiorno

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Rosetta Cutolo

Domenica Rosa Cutolo, detta Rosetta, classe 1937, è la sorella maggiore del famigerato capo della NCO – Nuova Camorra Organizzata, Raffaele Cutolo, oltre che una delle prime donne a ricoprire un ruolo dirigenziale all’interno di un clan. Soprannominata prima “occhi…

0 Comments / 8093 View / 4 ottobre, 2017

1323518_550__

Le Scianel della camorra prestate a Gomorra: Pupetta Maresca, la prima “lady-camorra”

«La guerra non la vince chi è più forte, ma chi è più bravo ad aspettare. E questo nessuno lo sa fare meglio di noi femmine». Esclama Donna Imma Savastano, la “lady camorra” della prima serie di “Gomorra”, uno dei…

0 Commenti / 5791 Visite / 6 settembre, 2017

raffaella-d-altiero-719863_tn

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Giovanna D’Alterio

Il clan D’Alterio – Pianese annovera la sua roccaforte tra le mura di Qualiano, comune della provincia di Napoli, e ha vissuto l’apice del suo spessore criminale tra il 2006 e il 2008, quando esibiva una donna nel ruolo di…

0 Commenti / 2616 Visite / 28 agosto, 2017

my-collage

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: le donne del clan Buonerba

  “Guagliù questa occasione ce la manda il Padreterno”: con questa frase la 39enne Emilia Sibillo – solo omonima dei Sibillo dei Tribunali – moglie del boss Giuseppe Buonerba, ordina un omicidio ai baby-gregari del clan. Un agguato costato la…

0 Commenti / 8250 Visite / 1 luglio, 2017

my-collage

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Gemma Donnarumma

 “La sua ascesa tra il 1981 e il 1982: gli anni della lotta con la «Nuova camorra organizzata» di Raffaele Cutolo. L’11 settembre 1981 a Torre Annunziata vengono eliminati gli ultimi due capizona di Cutolo nell’area vesuviana, Salvatore Montella e…

0 Commenti / 3371 Visite / 14 giugno, 2017

my-collage

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Immacolata Adamo, “Donna Imma”

 Nella storia della camorra, una “Donna Imma” c’è stata davvero: una donna boss subentrata al comando del clan, inseguito all’uscita di scena del marito, proprio come avviene nella prima serie di Gomorra. Più che una “Scianel”, Immacolata Adamo, detta Assunta,…

0 Commenti / 3413 Visite / 2 giugno, 2017

70918a649f268f4de49f2a7089d8a8c5

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: Maria Licciardi

 «Le donne di Secondigliano costituiscono la spina dorsale dell’Alleanza»: questa la definizione affrancata alle “lady camorra” dell’Alleanza di Secondigliano da un ex affiliato, diventato collaboratore di giustizia. Figura cruciale della camorra in gonnella del clan Licciardi fu Maria Licciardi. Nata…

0 Commenti / 5728 Visite / 26 maggio, 2017

my-collage

“Le Scianel della camorra prestate a Gomorra”: le donne del clan Bidognetti

 Le donne del clan Bidognetti nutrono un legame viscerale e di profonda devozione nei confronti dei boss detenuti in carcere. Le figlie dei boss, a differenza dei loro fratelli, spesso vivono nell’ombra. Nell’anonimato e in sordina, lavorano con discrezione far…

0 Commenti / 3704 Visite / 20 maggio, 2017