Il nuovo modo di leggere Napoli

Idee, ricette e consigli per cucinare tre primi piatti al “sapore di primavera”

di / 0 Commenti / 1165 Visite / 11 aprile, 2018

new-phototastic-collageImpazzano nell’aria le note della primavera, con i suoi profumi, colori e soprattutto sapori caratteristici e mentre le giornate si allungano e si fanno sempre più soleggiate, si scatena la voglia di beneficiare di tutti i vantaggi di questa stagione puntualmente affascinante.

Sono tante le portate da servire per esaltare i sapori tipici della stagione primaverile, – spiega Mimmo Scognamiglio, fondatore del marchio “Il tortellino pasta fresca“, laboratorio di pasta artigianale sito a Ponticelli, quartiere della periferia orientale di Napoli – in particolare vale sempre la pena di abbinare verdure fresche e di stagione a pasta altrettanto fresca e capace di esaltarne il sapore.”

Di seguito la selezione di primi piatti consigliati dall'”esperto in materia” Domenico Scognamiglio:

lasagne-verdure-bimbyLASAGNE ALLE VERDURE – un primo piatto che stupisce per la sua bontà e per la semplicità di realizzazione. Le verdure, infatti, rendono questa pietanza abbastanza leggera, ma al tempo stesso gustosa. Per realizzare la farcitura, vengono in genere utilizzati diversi tipi di verdure: patate, carote, fagioli, fagiolini, zucchine, cipolle, piselli, poi tagliala in cubetti molto piccoli. La sequenza da seguire è una pasta per lasagne, uno strato di verdure, una spolverata di parmigiano, un strato di besciamella, fino ad arrivare al bordo della pirofila.

trofie-con-crema-di-carciofi-e-speck-copiaCORTECCE ALLA CREMA DI CARCIOFI E SPECK – un primo piatto dal sapore molto particolare, ma estremamente buono. Un primo piatto semplice, delizioso e leggero. Per la preparazione di questo piatto consiglio le cortecce, per la capacità di “legare” la crema, ma potete utilizzare qualsiasi formato di pasta dotato di questa stessa qualità per non mangiare una portata asciutta. La realizzazione di questa pietanza richiede un pochino di tempo, ma ne vale davvero la pena. Il risultato finale è un primo dal gusto vellutato e dal sapore particolare e buonissimo. Consiglio di utilizzare dei carciofi freschi per la realizzazione della crema, così da beneficiare al massimo delle sue proprietà benefiche oltre che del gustoso sapore.

downloadPACCHERI CON PANCETTA E ZUCCHINE – una cremosa bontà dal gusto delicato incontra il sapore intenso della pancetta per un primo piatto unico. È una ricetta semplice e veloce, da fare quando si hanno poche idee e tanta fame. Il mio segreto per la pasta con le zucchine e pancetta è quello di tagliare le zucchine veramente molto fini in modo che sarà sufficiente cuocerle per pochi minuti. Non dimenticate di tenere da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura, in modo da emulsionare la pasta se fosse troppo secca.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)