Il nuovo modo di leggere Napoli

Errico Porzio e la sua “pizza poker” tra i protagonisti del Napoli Pizza Village 2019

di / 0 Commenti / 377 Visite / 2 settembre, 2019

whatsapp-image-2019-09-02-at-15-54-36Dopo il record di visitatori del 2018, con 1.047.000 presenze e dopo la prima tappa all’estero tenutasi a New York in ottobre, il lungomare Caracciolo di Napoli si appresta ad accogliere la IX edizione del Napoli Pizza Village, dal 13 al 22 Settembre 2019.

Napoli Pizza Village, festa popolare tra le più grandi d’Europa, è un progetto complesso e ambizioso che cresce anno dopo anno ed aspira a rappresentare un efficace momento di promozione globale del territorio attraverso uno dei simboli per eccellenza dell’italianità in tutto il mondo: la Pizza. Un imponente allestimento, un villaggio mozzafiato di 30.000 mq animato dalla presenza di 50 tra le più rinomate pizzerie e da centinaia di pizzaioli top player provenienti da tutto il mondo e pronti a sfornare oltre 100.000 pizze in 10 giorni.

whatsapp-image-2019-09-02-at-15-54-27Tra i pizzaioli più attesi, forte del gran successo collezionato nel corsowhatsapp-image-2019-09-02-at-15-54-28 dell’edizione targato 2018 nell’ambito della quale il suo stand fu letteralmente preso d’assalto facendo registrare tra i più alti numeri di pizze sfornate, non poteva mancare il “pizzaiolo social” Errico Porzio. Per la gioia dei tanti napoletani letteralmente innamorati delle pizze di Porzio e dei turisti, abituati perfino a pianificare un viaggio all’ombra del Vesuvio solo per gustare le sue irresistibili pizze, il pizzaiolo di Soccavo che di recente ha inaugurato una nuova pizzeria ad Aversa, proporrà i suoi cavalli di battaglia, come le gettonatissime poker e kellalà, oltre alle pizze classiche ed intramontabili della tradizione napoletana.

Napoli Pizza Village si conferma una kermesse ricca di contenuti, un cartellone di alta qualità con grandi eventi live e concerti ad accesso completamente gratuito, ma anche mostre, conferenze e seminari, animazione, intrattenimento e laboratori didattici per adulti e per i più piccoli. La crescita di notorietà dell’evento segue il cambio di passo nella comunicazione grazie alla partecipazione e al racconto in diretta quotidiano della prima radio d’Italia RTL 102.5, Media Partner Ufficiale.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)