Il nuovo modo di leggere Napoli

“Giro d’Italia”: alla scoperta dei sapori italiani con i fratelli Prisco

di / 0 Commenti / 402 Visite / 16 gennaio, 2018

23755692_889895227855612_7791811279846957203_nUna delle novità più scoppiettanti del 2018, una delle tante targate “Pizzeria Prisco” è la rubrica “Giro d’Italia”: un autentico viaggio enogastronomico all’insegna del buon gusto che vi condurrà a spasso tra le regioni italiane, restando piacevolmente seduti a tavola.

La sempre più rinomata pizzeria di Boscotrecase, capitanata da due fratelli, il barman Giacomo Prisco e il Pizzaiolo Giovanni, non smetterà mai di servire appetitose novità.
Da diversi anni, infatti, oltre alle innumerevoli prelibatezze incluse nel menù della pizzeria Prisco, il pizzaiolo Giovanni, ogni mese, ama proporre una pizza fuori menù frutto dell’irresistibile accoppiata tra i suoi gustosissimi e leggeri impasti e dei prodotti “speciali”: dalla zucca al radicchio, senza tralasciare le eccellenze campane, capaci da sempre di imprimere quel quid in più al gusto della pizza.

Nasce così, tra le mura della Pizzeria Prisco, l’idea di proporre un “Giro gastronomico” del nostro Paese, portando in tavola, rigorosamente adagiati su una pizza, i prodotti tipici di ogni regione.
Una scelta originale e “genuina” che mira a rilanciare e valorizzare il patrimonio gastronomico italiano, permettendo ai clienti della Pizzeria Prisco che la ordineranno di godere appieno dei sapori della nostra terra, troppo spesso declassati o accantonati. Un modo semplice e diretto per trasmettere il principio del “mangiar bene, mangiando sano”, esaltando i valori legati alle tradizioni e ai sapori tipici del Made in Italy.

Ogni regione, dal Nord al Sud, passando per il cuore dell’Italia, vanta un patrimonio gastronomico unico e secolare, fatto di prodotti genuini elencati in ricette che si tramandano di generazione in generazione, senza mai passare di moda.

18739695_801459040032565_3619597626160134849_nIl pizzaiolo Giovanni Prisco intende riscoprire e rilanciare la solennità di questi sapori, abbinandoli alla pietanza più famosa non solo in Italia, ma nel mondo: la pizza napoletana.

Il compito del bar tender Giacomo Prisco, invece, sarà quello di affiancare alla pizza sfornata da Giovanni, la birra o il vino più adatto ad esaltarne e completarne il sapore.

Un autentico percorso enogastronomico, completo ed imprevedibile, alla ricerca dei sapori e delle tradizioni italiane, quello assicurato dai Fratelli Prisco che ogni mese presenteranno su Napolitan il loro tributo all’italianità nell’ambito della rubrica non a caso denominata “Giro d’Italia”.

E non è tutto. Ogni mese, il primo cliente che ordinerà la fuori menù di Giovanni Prisco, si aggiudicherà un divertentissimo compito: sarà il nostro “critico gastronomico” per una sera e la recensirà per Napolitan! Quindi, al cliente “numero uno”, oltre alla pizza, verrà servito il questionario da compilare per fornirci pareri e impressioni sulla pizza “giro d’Italia!”

Preparatevi a viaggiare alla scoperta e alla riscoperta dei sapori e dei piaceri della nostra tavola!

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)