Il nuovo modo di leggere Napoli

Il pizzaiolo Errico Porzio si appresta a tagliare il nastro di “PorzioNi di Pizza”: un nuovo modo di mangiare la pizza

di / 0 Commenti / 486 Visite / 7 ottobre, 2019

71725309_121890499214338_6920784110340276224_n Si chiamerà “POrzioNi di Pizza” il nuovo locale che il “pizzaiolo social” Errico Porzio si appresta ad inaugurare in via dell’Epomeo, 41 a Napoli: un gioco di parole tutt’altro che casuale e che ben sintetizza il nuovo progetto imprenditoriale che, ancora una volta, colloca la pizza al centro della scena, seppure in chiave originale, in perfetto “stile Porzio”.

Un nuovo marchio, un nuovo format: il pizzaiolo di Soccavo si appresta ad inaugurare una focacceria gourmet che si ripropone di accendere i riflettori non sulla solita pizza al taglio, ma su una variante più croccante ed originale, dove a fare la differenza saranno la qualità delle materie prime utilizzate, oltre all’irresistibile impasto di Porzio.

Come annunciato sui social, Porzio intende proporre un nuovo format senza lasciarsi nemmeno sfiorare dall’idea di svilire la qualità e l’eccellenza dei prodotti che hanno reso gettonatissime le sue pizze. Infatti, il nome di Errico Porzio personifica un autorevole e consolidato sinonimo di garanzia e il costante successo riscosso dalle sue pizze lo conferma.

Dopo l’inaugurazione della “pizzeria Porzio Bis“, proprio accanto alla sede storica in via Cornelia dei Gracchi a Soccavo, di un locale al Vomero e di “Al Solito Porzio”, il presidio aversano di Errico Porzio, il pizzaiolo di Soccavo ormai approdato anche in diversi luoghi cult della movida campana, come il quartiere Vomero ed Aversa, galvanizzato proprio dal successo che le sue pizze seguitano a riscuotere è già pronto a tagliare l’ennesimo nastro, sfornando un new concept di pizza, a cavallo tra tradizione ed innovazione.

Manca ormai pochissimo all’apertura di “PorzioNi di Pizza” e l’inaugurazione è davvero imminente, ma la data è ancora top secret.

L’unica notizia certa è che con queste premesse, vale la pena di aspettare…

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)