Il nuovo modo di leggere Napoli

Il Tortellino pasta fresca consiglia 5 primi piatti da leccarsi i baffi!

di / 0 Commenti / 256 Visite / 9 giugno, 2017

my-collage La premessa necessaria per servire in tavola delle pietanze appetitose è senza dubbio la qualità della materia prima.

Sotto quest’aspetto, il pastificio artigianale “Il Tortellino pasta fresca” da molto tempo è un marchio sinonimo di qualità, oltre che una consolidata garanzia in termini di “buon gusto”. Molte volte, probabilmente, avrete gustato la pasta prodotta nel pastificio di via Napoli, seduti al tavolo di un ristorante della costiera o durante un rilassante soggiorno presso una struttura alberghiera amalfitana.

Tantissimi i leader del settore che puntano sul garanzia offerta da “Il tortellino pasta fresca” per servire in tavola i migliori prodotti.

Non solo qualità e paste tradizionali, come paccheri e scialatielli, l’estro creativo e la passione per il suo lavoro, portano Domenico Sorrentino, detto “Mimmo il pastaio”, a produrre una varietà di proposte anche molto originali.

Abbiamo selezionato per voi, cinque primi piatti originali da cucinare quando si ha voglia di stupire e di coccolarsi, concedendosi un pranzo o una cena indimenticabili:

  1. Medaglioni funghi, prosciutto e provola: l’inconfondibile sfoglia fresca de “Il Tortellino pasta fresca” si fonde con un’accoppiata vincente di sapori, impreziositi dalla presenza della provola. Ottimi, sia al sugo che con panna o besciamella.
    il_tortellino_1-2
  2. Fiori di pasta: un’autentica opera d’arte in pasta sfoglia. Lavorata a mano, con premura e precisione. Ideali per soddisfare il desiderio di chi è stanco di mangiare i soliti cannelloni e vuole stupire e stupirsi servendo in tavola un primo piatto bello da vedere e buono da mangiare.
    16128499_10203097471753825_666858355_n
  3. Cuori ripieni: una proposta di pasta “romantica” che potrebbe tornarvi utile a San Valentino o in qualsiasi altra occasione in cui desiderate prendere il partner per la gola. Servire un primo piatto carico di colori, inoltre, è sempre un ottimo modo per stimolare tutti i sensi, prima di mandare in estasi il palato.
    16144379_10203097471833827_1631268134_n
  4. Ravioli al baccalà: l’incontro tra due eccellenze gastronomiche, conosciute ed apprezzate in tutto il mondo, rappresenta la vera apoteosi del gusto. La pasta fresca, il marchio di fabbrica distintivo del Made in Italy e il baccalà, prelibatezza principalmente esaltata nelle cucine dell’entroterra vesuviano: un appuntamento con il piacere saltato in padella che non può che strabiliare il palato.
    15941671_10203097471713824_845198615_n
  5. Pappardelle all’aglianico: un primo piatto ubriacante! Vino da mangiare: una proposta insolita, ma squisita che si presta ad un’infinità di interpretazioni, tutte da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso per esaltare al massimo i piaceri della tavola.
    18447594_1864957367079871_3854105749361281109_n

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)